Prostata ingrossata e disturbo erettile. È tutto sotto controllo?

Prostata ingrossata e disturbo erettile. È tutto sotto controllo? Meglio contattare il medico di famigliaDomanda

Buon giorno dottore, sono un uomo di 66 anni.

Da poco ho scoperto di avere la prostata un po’ ingrossata. Comunque tutto sotto controllo. Ho notato che il mio pene non si indurisce abbastanza. Dipende dall’età o dalla prostata o da…?

Cordiali saluti.

Risposta

Buongiorno, è difficile pronunciarsi con queste informazioni. Nella sua domanda scrive che è tutto sotto controllo, ma questa considerazione è una sua opinione o è stata espressa da un medico che, dopo averla visitata, le ha detto che è “tutto sotto controllo”?

Quando c’è un problema sessuale in concomitanza con altri sintomi fisici che riguardano zone limitrofe, vale la pena rivolgersi a un medico prima di coinvolgere altri specialisti. Il suo medico di famiglia può essere la prima persona a cui fare riferimento. Se necessario, sarà lui a indicarle il medico specialista con cui approfondire il problema.

Se il problema di erezione non si è mai manifestato prima, è probabile che si tratti di un problema fisico. Invece se è già capitato in passato di avere problemi di erezione, è possibile che si tratti di un disturbo erettile. Il disturbo potrebbe essere dovuto a qualche pensiero in merito alla sessualità o alla sua condizione fisica. In questo caso può esserle utile rivolgersi a un sessuologo della sua zona per valutare il da farsi, ma il primo passaggio è consultare il medico di famiglia.

Spero di esserle stato di aiuto, non esiti a scrivermi per ulteriori dubbi.

Cordiali saluti.

Dr. Valerio Celletti

studio di psicoterapia e sessuologia

Contatta il sessuologo

Leggi anche:

Travestitismo - Perché lui si sente più a suo agio in abiti femminili?
Verginità in età adulta di Aliana Grace Bailey
I sei mesi cui ha avuto rapporti (con un altro) le ha cambiato le dimensioni del canale vaginale
come mai sono così
disfunzione erettile provocata dal diabete
dirmi la spiacevole verità
cialis
normalità e anormalità nella sessualità, l'importanza di essere a favore di una certa anormalità per tutelarsi dalla vergogna nella sessualità
Questi pensieri non dovrebbero appartenere alla mia vita
Ogni volta che sono triste mi masturbo - pink fingers
sono condannato a vivere con questo fantasma
Sono sempre in calore, e una cosa normale
Cos’è l’orientamento sessuale? Cosa lo determina? Ma, soprattutto, cosa non è l’orientamento sessuale
Ha detto di non sentirsela piu di avere un rapporto fisico, cosa posso fare
medico di famiglia
È possibile che la paura dell’impegno lo abbia bloccato sessualmente?
il benessere sessuale delle persone con disabilità . Assistenza sessuale e consigli per i genitori
Il mio dolore è psicologico
Articolo sul ciclo di risposta sessuale
ansia da prestazione
Nel 1800 non si poteva parlare del gusto degli orientamenti sessuali
Immagine di passi sulla sabbia che rappresentano che La mia testa e rimasta ferma a quell'episodio. L'ansia e l'erezione
Immagine di Questo blocco puo essere risolto solo da un sessuologo
immagine sui diritti sessuali
Immagine di ho scoperto che frequenta siti di incontri
immagine sul benessere sessuale
Immagine di il sessuologo risponde 01 Farle tornare la passione di una volta