I sei mesi cui ha avuto rapporti (con un altro) le ha cambiato le dimensioni del canale vaginale?

I sei mesi cui ha avuto rapporti (con un altro) le ha cambiato le dimensioni del canale vaginaleDomanda

Buona sera dottore, ho bisogno di un suo aiuto circa un problema che non mi fa più vivere ed essere sereno.

Ho scoperto di essere stato tradito da mia moglie e nonostante il dolore ho deciso di perdonare e restare insieme a lei non per non distruggere la famiglia ma perché provo per lei un grande amore e non volevo perderla.

Ho scoperto e mi sono fatto raccontare questa esperienza a volte entrando anche in dettagli e parlando con lei ho saputo che questo uomo era molto dotato addirittura che a volte le procurava dolore cosa che io non ho mai fatto.

Ho notato che in quel periodo mentre noi avevamo rapporti io spesso fuoriuscivo cosa che negli anni non era mai successo e che dopo aver eiaculato dentro le usciva lo sperma cosa che non accadeva.

Quindi la mia paura che è diventata una ossessione e che questo nei sei mesi cui ha avuto rapporti le abbia cambiato le dimensioni del suo canale vaginale e che ora non provi più piacere con me che sentendosi più riempita da questo altro uomo più dotato ora io non sono in grado di soddisfarla.

Questo non riesco a accettare che un altro possa procurarle più piacere.

Lei mi dice che non è così ma sono certo che se anche fosse non me lo direbbe mai per non darmi dispiacere e per non farmi pensare che sia bisognosa di un pene grande.

Vorrei che lei fosse sincera qualsiasi sia la verità che forse accetterei avendo conferma dei miei pensieri o proverei a trovare una soluzione come quella di ricorrere alla chirurgia.

La ringrazio anticipatamente

Risposta

Gentile lettore di Benessere Sessuale, i suoi dubbi sono comprensibili.

Quando si subisce un tradimento, può succedere spesso di arrivare a confrontarsi con la terza persona che è stata coinvolta nella coppia. Molte persone si chiedono perché il/la partner abbia preso la decisione di tradirli. Provano a soppesare le proprie capacità e i propri valori, cercando di capire in cosa siano carenti. Spesso si cerca un motivo valido che possa rendere comprensibile la decisione dell’altra persona. Nel suo caso, mi sembra di capire che lei si stia soffermando sulla possibilità che la sua partner l’abbia tradita perché ha bisogno di un partner con genitali più grandi dei suoi.

Da quanto scrive mi sembra che lei sia convinto che questo sia l’unico modo in cui proverà piacere e, dato che tutti hanno diritto al benessere sessuale, che questo sia stato un motivo comprensibile per tradirla. Un dubbio inaccettabile che potrebbe compromettere la sua relazione di coppia e che, anche tornando insieme, danneggerebbe sia la sua partner che lei, impossibilitato nel soddisfarla.

Serve un motivo valido per tradire?

Le persone, a volte, tradiscono. Se proviamo a fare un sondaggio tra i propri conoscenti sul motivo per cui si tradisce, emergeranno opinioni differenti.
In alcuni casi, le persone affermano di tradire per insoddisfazione. Affermano di aver diritto ad avere di più di quanto è offerto dalla relazione e si autorizzano a tradire.

Altre volte, alcune persone affermano di tradire esclusivamente per desiderio. Sentono di provare un desiderio intenso per l’altra persona e, almeno in quel momento, smettono di pensare alla relazione di coppia.

In altre situazioni, certe persone tradiscono per ottenere risposte ai propri dubbi. Conquistare una persona nuova le aiuta a confermare la propria idea di persona desiderabile o di avere grandi abilità seduttive.

Ancora, un caso diverso è quello delle persone che tradiscono per compassione. Sedotte e provocate da una terza persona, decidono di tradire la propria relazione solo per compiacere qualcuno che non gode di tale privilegio.

Oppure c’è chi tradisce perché vive la relazione di coppia in modo distratto e poi, quando inizia a porvi attenzione, sceglie di desiderare altro e si guarda intorno.

C’è chi tradisce per averne vantaggi personali. Come c’è anche chi subisce molestie sessuali e non riesce a distinguere se quelle siano molestie o un tradimento.

Non è mia intenzione elencare tutti i motivi per cui sia possibile tradire. Sono innumerevoli e credo sia impossibile da riassumerli. Quello che però vorrei chiederle, è se lei è sicuro dei motivi per cui la sua partner l’abbia tradita. Perché se fosse stato un tradimento motivato esclusivamente da un’insoddisfazione sessuale dovuta a una carenza fisica, è poco chiaro per quale motivo la sua partner abbia voluto interrompere la relazione con l’amante.

Forse è possibile che le cose siano più complicate di come le sta immaginando, e che il sesso non spieghi tutto.

Le dimensioni del canale vaginale e il piacere

Ad oggi, lei percepisce che il canale vaginale della sua partner abbia cambiato dimensioni.

La sua percezione è possibile che sia reale, ma le cause possono essere molteplici.

I genitali sono composti da tessuti altamente elastici, sia per l’uomo che per la donna. Entro certi limiti, il canale vaginale può cambiare dimensione per adattarsi ad accogliere un pene di lunghezza o calibro maggiore del solito. Però dopo il rapporto sessuale i genitali tornano alla dimensione originale.
Anche il pene, nonostante aumenti di dimensioni durante l’erezione, successivamente torna alla taglia originale senza alterazioni.

Quindi quello che lei percepisce durante i vostri rapporti è possibile che non sia un cambiamento della forma dei genitali della sua partner, ma un cambiamento nel modo in cui la sua partner si approccia al sesso. Infatti è possibile che l’esperienza sessuale avuta nell’altra relazione abbia portato la sua partner a prendere l’abitudine di rilassare il canale vaginale durante il rapporto sessuale. Se questo comportamento ostacola la percezione del piacere, il problema non va risolto operando i genitali, ma allenandoli. Infatti il livello di tonicità muscolare dei genitali ha un ruolo determinante nel benessere sessuale.

Date queste premesse, le suggerisco di provare a concentrarsi di meno su quanto successo in passato, e di provare a concentrarsi di più su quanto sta succedendo ora nella vostra relazione. Parlare insieme di sessualità e del modo in cui la vivete può essere una buona idea. Per migliorare il benessere sessuale potrebbe esservi utile tonificare la muscolatura, magari lavorandovi assieme.

Allo stesso tempo, potrebbe esservi utile rivolgervi a una consulenza di coppia per lavorare non solo sul sesso, ma soprattutto sulla vostra intimità.

Spero di esserle stato di aiuto, non esiti a scrivermi per ulteriori dubbi.

Cordiali saluti.

Dr. Valerio Celletti

studio di psicoterapia e sessuologia

Contatta il sessuologo

Leggi anche:

Travestitismo - Perché lui si sente più a suo agio in abiti femminili?
Verginità in età adulta di Aliana Grace Bailey
I sei mesi cui ha avuto rapporti (con un altro) le ha cambiato le dimensioni del canale vaginale
come mai sono così
disfunzione erettile provocata dal diabete
dirmi la spiacevole verità
cialis
normalità e anormalità nella sessualità, l'importanza di essere a favore di una certa anormalità per tutelarsi dalla vergogna nella sessualità
Questi pensieri non dovrebbero appartenere alla mia vita
Ogni volta che sono triste mi masturbo - pink fingers
sono condannato a vivere con questo fantasma
Sono sempre in calore, e una cosa normale
Cos’è l’orientamento sessuale? Cosa lo determina? Ma, soprattutto, cosa non è l’orientamento sessuale
Ha detto di non sentirsela piu di avere un rapporto fisico, cosa posso fare
medico di famiglia
È possibile che la paura dell’impegno lo abbia bloccato sessualmente?
il benessere sessuale delle persone con disabilità . Assistenza sessuale e consigli per i genitori
Il mio dolore è psicologico
Articolo sul ciclo di risposta sessuale
ansia da prestazione
Nel 1800 non si poteva parlare del gusto degli orientamenti sessuali
Immagine di passi sulla sabbia che rappresentano che La mia testa e rimasta ferma a quell'episodio. L'ansia e l'erezione
Immagine di Questo blocco puo essere risolto solo da un sessuologo
immagine sui diritti sessuali
Immagine di ho scoperto che frequenta siti di incontri
immagine sul benessere sessuale
Immagine di il sessuologo risponde 01 Farle tornare la passione di una volta